Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

02 maggio 2011

Giustizia è fatta



Prima dell'alba italiana gli Stati Uniti hanno comunicato che Osama Bin Laden è stato abbattuto con un blitz nei pressi di Islamabad.
Non ci sono ancora particolari che, tutto sommato, possono interessare solo i tecnici.
E' importante rilevare che il risultato è stato ottenuto dopo dieci anni in cui la morsa si è stretta attorno al capo terrorista islamico e con una azione "tradizionale" e non con un bombardamento teleguidato.
Sembra che non ci siano dubbi e che non aleggerà il fantasma del terrorista perchè il cadavere, proprio per l'azione tramite agenti umani, è saldamente nelle mani degli Stati Uniti.
Si compie così l'impegno del Presidente George W. Bush che aveva dichiarato guerra ai terroristi islamici e che non ha mai mollato la presa nei confronti del loro capo, creando le condizioni perchè anche i suoi successori non potessero rinunciare a tale priorità.
Aspettiamoci grande rabbia da parte dei terroristi islamici, ma il risultato conseguito apre il cuore alla speranza che il colpo acceleri, sotto il profilo economico e psicologico, la parabola discendente del terrorismo islamico.


Entra ne

19 commenti:

marshall ha detto...

Gran bella notizia che tutto il mondo civile e pacifico aspettava da dieci anni. Ora c'è veramente da augurarsi e sperare che..."il colpo acceleri, sotto il profilo economico e psicologico, la parabola discendente del terrorismo islamico."

itto ogami ha detto...

1.000.000 BONUS POINT!

gabbianourlante ha detto...

era ora che gli rompessero quel ditino... buona giornata....

Nessie ha detto...

OBAMA UCCIDE OSAMA è una di quelle bufale cosmiche alle quali credono solo i gonzi. Obama è stato ucciso dalla CIA appena qualche tempo dopo l'attacco in Afghanistan. Ma si doveva tenere caldo il fantasma per avere il pretesto di tenere in piedi l'industria bellica di una guerra che dura già da troppo tempo. E con le guerre si diventa impopolari e non si viene rieletti. Ora grazie a questa bufalazza, l'Abbronzato potrà anche essere rieletto. Per la felicità dei gonzi.

Nessie ha detto...

Lapsus freudiano: Obama è stato ucciso dalla CIA appena qualche tempo dopo l'attacco in Afghanistan.

Volevo dire Osama, naturalmente :-)

Intanto non si è trovato il corpo (buttato a mare) e le foto "ufficiali" del cadavere, provenienti dal Pakistan sono state giudicate false. Quindi la mia tesi della bufala cosmica prende sempre più piede.

Giovanni ha detto...

Intanto qualcuno mi dovrà spiegare com'è che ci son voluti ben 10 anni per beccarlo, dato che se ne stava come un pascià a due passi dalla capitale del Pakistan. Evidentemente potevan prenderlo in qualunque momento, e han deciso di farlo ora per far digerire i tagli all'opinione pubblica.

Massimo ha detto...

Dubito, Nessie, che lo abbiano tenuto in cella frigorifera fino ad ora. Se non altro perchè sarebbe tornato utile ai Repubblicani già nell'ultima campagna elettorale. Non credo neppure che aiuterà la rielezione dell'abbronzato. Purtroppo non appare in campo Repubblicano un Leader indiscusso che susciti entusiasmo. Quello è il vero handicap. Poi gli americani voteranno con il portafogli, come sempre, come fecero anche nel 1992 quando scelsero Clinton invece del vittorioso in guerra Bush padre.
Che Osama sia stato abbattuto è una ottima notizia per tutto il mondo, qualunque dietrologia si voglia fare.

Nessie ha detto...

Che Bin Laden fosse già stato ucciso lo ha detto in tempi non sospetti Benhazir Butto, la leader pakistana assassinata - guarda caso. Quindi non si tratta di "dietrologie". Liberissimo tu di essere "agnostico" con Gesù Cristo, ma devoto credente e fedele ad oltranza alla Casa Bianca e al suo carozzone mediatico globale. Io sono e resto come S. Tommaso: finché non vedo il corpo (che guarda caso, l'hanno fatto sparire in fondo al mare) non credo.

Le_Barricate ha detto...

.. Mi verrebbe quasi da pensare che Nessie possa aver ragione a sostenere questa teoria. Non foss'altro perchè dieci anni per trovarlo, quando, com pare, viveva in una villa sulla strada per Islamabad, a fianco a una caserma di soldati, oggettivamente sono tantini.. Poi, come dicevo anche sul mio blog, pur con tutta la dovuta vendetta, ha detto bene il Papa: un cristiano non si rallegra quando muore una persona, ma riflette.

Massimo ha detto...

Nessie. Non vedo la credibilità della Bhutto superiore a quello che poteva essere l'interesse di Bush ad annunciare la morte del capo terrorista.
Gaetano.Quanti anni di latitanza hanno fruito tanti esponenti della criminalità organizzata anche in Italia ? La morte del capo terrorista, poi, provoca una naturale soddisfazione che per chi è stato più da vicino colpito dalle sue azioni, si trasforma in oggettiva allegria. Il papa dovrebbe occuparsi, più a ragione, di quel sacerdote che augura un ictus a Berlusconi ... :-)

Nessie ha detto...

Massimo, sei più realista del re.

Ma per fortuna in Usa c'è anche chi riesce ancora a controinformare (ancora non so per quanto tempo) e dire che la morte di Bin Laden è avvenuta almeno tre volte. Nella prigione planetaria che ci stanno costruendo, la Bufala ci sta tutta e alla fin fine rimpiangeremo quasi il Muro, dove al di qua,nel cosiddetto occidente geografico (oggi è diventato TUTTO occidente) almeno c'era ancora una parvenza di libertà :

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=8255

Nessie ha detto...

Anche questo link va esaminato con attenzione:

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3739

Il prossimo della lista, sarà Gheddafi, dove la Propaganda mondialista ha già pronto un ritrattino non dissimile a quello di bin Laden: stragista, genocida, pluriomicida, colluso con Al Qaeda ecc.

A quel punto sarà chiaro a chiunque che la Dittatura del Bene, è altrettanto pericolosa di quella del Male.

Le_Barricate ha detto...

"la Dittatura del Bene, è altrettanto pericolosa di quella del Male"
Ciao Nessie, ho preso in prestito questa tua frase per inserirla nel mio post di oggi ;)

nuovopatriota ha detto...

Osama non spaventava più nemmeno i polli. Io sono più preoccupato di Obama.
E ti assicuro che non sbaglio affatto consonanti.


***************************************
+nuovopatriota+
[mai domi! il vero patriota è irriducibile!]

Massimo ha detto...

La logica ci dice che Osama è morto esattamente quando ne è stato dato l'annuncio. Dubito che un fatto del genere potesse essere tenuto nascosto. Bush non ne avrebbe avuto interesse e Obama, al contrario, avrebbe avuto interesse a tirarlo fuori a ridosso del novembre 2012. Godiamoci il momento senza dietrologia ! :-)

Nessie ha detto...

Goditelo tu che ami le favolette! per me il rischio del terrorismo c'era prima e anche adesso che è morto. In più, proseguono più che mai gli sbarchi dalla Libia.

Massimo ha detto...

Tutte le favole hanno un fondamento di verità e si vive molto meglio a guardare al bicchiere mezzo pieno da cui partire per riempirlo per intero.

gabbianourlante ha detto...

che obama abbia raccontato solo quel che poteva raccontare, mi pare legittimo, per lo stesso motivo che non pretendo di sapere come hanno fatto a catturare riina... portarlo a processo si rischia pure che diventi simpatico, visto l'antiamericanismo che c'è in giro.
nè mi stupisce l'abbia fatta franca così a lungo visto le coperture pakistane.
non capisco perchè bush doveva regalare questo successo e invece prendersi pesci in faccia per anni.....

Freeman ha detto...

su questo quoto Massimo: un'operazione del genere coinvolge centinaia di persone: logistica, oscuramento radar, aerei spia, satelliti, più il personale direttamente coinvolto, i superiori, i vertici militari e dell'intelligence... insomma per una messinscena mi sembra veramente troppo e poi anche i Pakistani stanno facendo finta di essere stati umiliati con un blizt in casa loro?