Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

13 giugno 2014

Mineo come Rossanda, Magri e Pintor

Corradino Mineo, faziosa penna del TG3 poi inviato addirittura a Washington, è mille miglia lontano dalle mie idee.
Non ho nulla a che spartire con lui, con la sua ideologia e neppure con le sue proposte sulla riforma del senato neppure quando, ovviamente da percorsi e per ragioni differenti, portano alla mia stessa conclusione a favore dell'elezione e non della nomina renziana dei senatori.
Leggo che Mineo ed un altro senatore della sua parte politica sono stati rimossi dalla commissione di cui facevano parte per evitare altri bagni al bulletto fiorentino che si comporta realmente come tale.
A me la scelta del "democraticissimo" partito di Renzi ha ricordato quella dello stalinissimo partito comunista di Longo e del nuovo santo rosso, Berlinguer, quando nel 1969 cacciarono Rossanda, Pintor, Castellina, Magri e compagni raccolti nel Manifesto.
Il dna resta sempre quello, da Longo a Renzi: intollerante e totalitario.
Ecco servito il "nuovo" sciacquato in Arno.


Entra ne

4 commenti:

Nessie ha detto...

Di un pappone di mamma Rai come Mineo, non me ne può fregar di meno. Ma stiamo attenti che il ducetto fiorentino con la sua riforma della funzione pubblica e il numero di PIN UNICO per tutte le funzioni, ci potrebbe fare il prelievo automatico dai C/C, alla faccia della tecnologia. Su una cosa Grillo ha ragione: Renzi è un figlio di Troika. Mammassantissima Troika comanda e picciotto fiorentino va... e uccide.

Massimo ha detto...

A Mineo sono interessato come lo fui alla Rossanda e compagni. Sono invece molto interessato ad abbattere Renzi e chiunque collabori ha la mia simpatia.

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Mineo mi faceva abbuiare la mattina presto. Propongo di spostare Renzi al TG 3...

Mirco Romanato ha detto...

Nessie, esiste una tecnologia chiamata Blockchain e la sua prima applicazione è Bitcoin.
Se uno, con i suoi tempi, si muove dal sistema bancario e fiat al sistema delle cripto-valute, passa la paura.

Voglio vedere come fanno a sequestrare dei Bitcoin con il PIN unico o con altri sistemi. Devono andare da ogni singolo individuo e chiedergli le password per i suoi wallet. E questo costa fatica ed è relativamente pericoloso.