Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

11 settembre 2005

11 settembre


L' 11 settembre 2001 è una data che rimarrà nella memoria e nella Storia della Civiltà.


Fanatici musulmani compirono un atto proditorio di aggressione, colpendo e assassinando vigliaccamente civili e non militari, aprendo quella che è la quarta guerra mondiale: quella contro il terrorismo islamico.


A chi è di memoria corta ricordiamo la data: 11 settembre 2001, due anni prima della liberazione dell'Iraq cui alcuni (in buona o mala fede che sia) attribuiscono la responsabilità del terrorismo musulmano.


Ma il terrorismo islamico, come abbiamo recentemente sintetizzato , risale ad almeno 32 anni fa, con l'omicidio degli atleti Israeliani alle Olimpiadi di Monaco 1972.


L'attacco dell'11 settembre 2001 è, dunque, l'atto violento che ha svegliato le coscienze migliori dell'Occidente.


Purtroppo i terroristi musulmani possono contare sulla complicità di chi, anche in Occidente, trova giustificazioni per loro, raccoglie finanziamenti, preferisce marciare contro le democrazie invece che contro i violenti.

La guerra sarà lunga, ma il ricordo delle vittime dell'11 settembre e di tutte le vittime di 32 anni di terrorismo musulmano, ci fanno gridare: non preavalebunt !

9 commenti:

Anonimo ha detto...

A fantastic blog. Keep it up. Here's the resolve a lot of people are searching for; how to buy & sell everything, like music on interest free credit; pay whenever you want.

www.mariniello.org ha detto...

Ricordare sempre per combattere il nemico. Con la forza, non con bandiere arcobaleno. GM

Riccardo ha detto...

Non dimenticare mai una tragedia simile.Dovrebbero ritrasmettere le immagini di chi si lanciava dalle torri per evitare una morte ancor più dolorosa,le voci e i sentimenti di chi stava per morire,il dolore dei parenti e dell'America intera,in questo mondo in cui il sentimento dell'antiamericanismo è più diffuso di quello della pace.
Ciao

Anonimo ha detto...

E Pisanu istituisce la consulta islamica.
Sembra che non si voglia capire che ogni mano tesa nei loro confronti significa rafforzare la loro arroganza e prepotenza.
Gli islamici non hanno bisogno di una consulta da dove poter diffendore le loro predicazioni, ma di Hercules con i quali essere rispediti a casa loro.

Monsoreau ha detto...

La politica è l'arte del possibile, Anonimo delle 17,09.
Sono d'accordo che la soluzione più pulita e sicura sarebbe quella di caricarli tutti su una carovana di C130 e rimandarli a casa.
E lo si potrebbe fare se fossimo tutti concordi.
Purtroppo in Italia - e proprio persino oggi ne abbiamo avuto un ulteriore esempio - ci sono anche quelli che (in buona o mala fede non saprei dirlo) continuano a blaterare di dialogo.
Così è giocoforza cercare di solleticare la parte migliore dei musulmani, sperando nel meglio (che il seme della democrazia attecchisca anche in loro) ma preparandoci anche al peggio (che cerchino di mordere la - nostra - mano che li nutre).

robinik ha detto...

Ho letto il tuo post ieri ma non ho avuto il tempo di commentarlo.

God Bless America... :)

Ciao!

TheZar ha detto...

Dobbiamo massacrarli tutti, a costo di sacrificare noi stessi.

Però intanto comincia tu ok?

Fammi sapere.

Lisistrata ha detto...

Ciao, sono arrivata solo ora a condividere, ma c'ero col cuore.

Monsoreau ha detto...

Thezar: io intanto invierei (con biglietto di sola andata) quelli che marciano al sicuro nei paesi democratici occidentali, a marciare nei paesi musulmani.
E il primo passo sarebbe fatto: liberarsi della quinta colonna ... ;-)