Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

09 ottobre 2009

Non deve finire a tarallucci e vino

Nel giorno in cui una notizia ridicola fa il giro del mondo: l’assegnazione del premio nobel per la pace alla carriera … futura, lascio al mio amico Starsandbars il commento in proposito e torno sulle più importanti e serie vicende nazionali.
I miei timori, purtroppo, erano fondati.
Dopo una fiammata iniziale che lasciava ben sperare per il futuro, Berlusconi si è nuovamente lasciato convincere dai “pontieri” a seppellire l’ascia di guerra.
E’ vero, non sarà condannato.
E’ vero, continua ad essere il Presidente del Consiglio.
E’ vero, il Governo proseguirà nella sua azione.
Ma perché rinunciare a sfilare sotto le finestre della corte costituzionale, del Quirinale, per mostrare la Forza del Popolo che sta con lui ?
Perché rinviare tutto, quando ogni polemica si sarà raffreddata, quando altri temi avranno sostituito quelli presenti, invece di arrivare, hic et nunc, alla resa dei conti definitiva con i nemici, chiamando il Popolo alle urne per scegliere da chi vogliono essere governati e, questa volta, senza possibilità di errore ?
Sono queste rinunce (alla manifestazione di piazza e alle elezioni anticipate) che indeboliscono Berlusconi, non le sentenze emesse da organi di parte ormai privi di credibilità popolare.
Francamente non capisco perché, ancora una volta, si eviti di lanciare i dadi sul tavolo, rinunciando alla opportunità di sbancare e prendere tutta la posta.
Purtroppo questa rinuncia costerà caro, perché prolungherà l’aggressione mediatica, affaristica, processuale a meno che Berlusconi, in cambio, ai “pontieri” non abbia chiesto una forte accelerazione nell’approvazione di provvedimenti che rivoltino come un calzino tutte le sovrastrutture che stanno agendo come freno al rinnovamento e alla volontà popolare.
Allora, se così fosse, ci starebbe anche la rinuncia alla manifestazione di piazza e alle elezioni anticipate.
Vedremo come questa partita si svilupperà nei mesi futuri, mi auguro comunque che non finisca a tarallucci e vino come nella vecchia Italia della prima repubblica, quando nessuno vinceva e nessuno perdeva, mai.

Entra ne

24 commenti:

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Acc...!! Io e Mia Figlia ci stavamo preparando ad una nuova gita a Roma come il 2 Dicembre !!!!!

Silvio deve fare piazza pulita, dentro e fuori il PdL. Dentro e fuori lo Stato. E smetterla di ascoltare Letta. E' ora di dare MAZZATE !!!!!

Nessie ha detto...

Essì, c'è Letta che a mio avviso gli toglie lo slancio vitale.
Poi dovrebbe parlare chiaro e cominciare a fare nomi e cognomi degli squali che vogliono papparsi il bocconcino-Italia.
E' chiaro che sono loro che ci impediscono di essere "padroni a casa nostra". I links, come sai, li ho messi a raffica sul mio blog. Ma se guardi solo questo qua di Soros risulta chiaro che con la scusa dei diritti umani, siamo prigionieri in patria, in materia di respingimenti e di migrazioni incontrollate:
http://www.soros.org/initiatives/justice/focus/equality_citizenship/articles_publications/articles/italy_20090730

Perciò Berlusconi e i suoi uomini dell'esecutivo non devono aver paura di informarci.

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Forse quella di Berlusconi è una tattica: da bravissimo psicologo Berlusconi sa che una manifestazione darebbe carica al popolo del centrodestra fino alle sue ire.

Dopo la manifestazione, però, il popolo potrebbe "svuotarsi" di motivazioni, diciamo come in una crisi epilettica: passata la crisi il popolo si calma e non è più combattivo come prima. Forse Berlusconi vuole aumentare il livello dell'incazzatura del suo elettorato, facendolo arrabbiare giorno dopo giorno e non dando ed esso alcuna valvola di sicurezza, in modo da poter rendere indietro tutto l'odio ed il fiele versato su di noi dalla sinistra.
A quanto pare finalmente il Premier ha imbracciato le armi, oh, se le ha imbracciate...!!!

Leggendo i quotidiani ed i post che arrivano ai giornali sembra proprio che abbia ragione lui. Il popolo è inferocito.

Ah dimenticavo: caro Massimo, non eri tu che dicevi che Berlusconi avrebbe fondato un partito *com'era...* "moderato e di centro"? Che avrebbe inciuciato con la sinistra? Per fortuna! Io non avevo dubbi sull'uomo... ;-)

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

A proposito: guarda un pò chi è duro e puro...

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/politica/2009/10/09/244287-lodo_alfano_bossi.shtml

Sono fiero di aver votato Lega, è il miglire partito oggi in cirrcolazione! Hai visto Castelli da Vespa? Mi ha fatto morir dal ridere, ha dato alla Bindi della petulante zitella!

http://www.youtube.com/watch?v=riOAa8wmS50

Magnifico!

E poi quando lui parlava ed i sinistri ridevano è saltato fuori con la frase: cosa c'é da ridere, ridete pure, ogni volta che ridete perdete un sacco di voti.

Massimo ha detto...

Jet, era Berlusconi a definire il suo partito "di centro, moderato e liberale" e ci ha provato ad accordarsi, seguendo le indicazioni di Gianni Letta, però la sinistra non ha saputo trattenersi e lo ha infiammato di nuovo ... per firtuna !
Tutto sommato ad avere questa sinistra è un bene, finchè ci sarà Berlusconi il compromesso sarà allontanato ... ;-)

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Mah io credo che "di centro, moderato e liberale" non sia mai stato. Era inevitabile che litigassero. Lui magari voleva fare alcune riforme insieme per il bene del paese, ingenuamente, credo. Credo che non avesse in mente di tradire nessuno, solo di accelerare alcune riforme, quelle più urgenti senza passare per lunghe e noiose battaglie parlamentari.

Insomma, più che altro lo vedo un peccato di ingenuità.

Comunque come vedi c'é sempre la Lega a raddrizzare la situazione. Ed il mitico Castelli che dà della zitella petulante alla Bindi ahhh che bello!!!

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Credo che Stars abbia ragione. Anzi, ne sono sicurissimo, è ora di cominciare a dar mazzate in giro.

daria ha detto...

letti i commenti mi piacerebbe fare alcune domande (a chi vorrà rispondere)
1- ho letto di crisi epilettiche e livello di incazzamento da parte dell'elettorato (presumo quello che ha eletto la maggioranza)la domanda è...quele sarebbe il motivo dell'incazzatura?
2-considerate il PD partito di sx?
3-tra tutti i temi urgenti (che sfortunatamente quest'anno non sono mancati) tipo crisi finanziaria, terremoto de L'Aquila, Messina,Viareggio fino all'ultima delle città e del mare radioattivo...cosa c'era di così urgente da usare un decreto legge nel lodo alfano???
3- questo continuo riferimento alle mazzate invece che al dialogo, da cosa scaturisce?

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Rispndo io:
1. Per crisi epilettiche intendevo il dare sfogo alla rabbia popolare. Forse non te ne sei accorta ma il popolo del CDX è incazzato nero perché non è un solo episodio su cui la sinistra ha gettato fango su Berlusconi ma tutti i giorni, ogni minuto, raccontando balle agli italiani ed inventandosi un sacco di idiozie per poterlo abbattere al di là del nostro voto e sempre grazie l'aiuto dei magistrati suoi amici (che non li hanno mai toccato quando le schifezze riguardavano loro - vedi Bassolino e la Jervolino che sono ancora lì al loro posto). Noi del CDX non glie lo permetteremo mai!

2. Il PD non solo è di sinistra ma è della più blasfema sinistra, quella del gossip e del chiacchericcio perché non ha altri argomenti che le escort e Papi. Rifondazione si comporta meglio di loro, almeno ci combatte più sui contenuti che sul veleno.

3. Forse anche qui non te ne sei accorta, ma per risolvere i problemi dell'Italia e secondo quello che è stato il voto popolare occorre un governo e se tu mini il governo non nel merito di ciò che fa (che è un tuo diritto come opposizione) ma con balle scandalistiche, con fregnacce e continui sputtanamenti farlocchi, cara signora, impedisci al governo di funzionare e dunque di risolvere i problemi del mio paese. Se poi come li risolviamo non ti sta bene, hai il diritto tra 3 anni e mezzo di sperare in una vittoria dei tuoi amici (sempre che tu sia di sinistra, non so), altrimenti niet, te ne stai altri 5 anni a cuccia. Chiaro?

4. (dopo il 3 viene il 4) Le mazzate si riferiscono al fatto che ci togliamo i guanti. Siamo stufi di essere insultati, di prendere dei servi quando la nostra è una scelta libera e noi non siamo servi di nessuno, siamo stufi di difenderci "perché il premier deve avere un atteggiamento istituzionale" e non può reagire dicendo cose che tutti noi pensiamo. Se mi uno minaccia con una pistola non avrò un "atteggiamento istituzionale" come se litigo in ufficio ma tirerò fuori il fucile, e questo è un diritto anche del Presidente del Consiglio, che ha l'obbligo di contrattaccare con tutte le sue forze proprio perché noi tutti del CDX vorremmo che così facesse.

Questo per rispondere alle tue domande.

Ma ti dirò di più: se il CDX quando (tra cent'anni, forse) si trovasse all'opposizione ed agisse allo stesso modo vostro vomitando porcate sui leaders della sinistra in maniera gratuita e meschina solo perché stanno al governo, ebbene, se così facesse non lo voterei mai più.

La differenza tra noi e loro è questa. Noi combattiamo su un piano di idee, anche ferocemente.

Loro combattono con lo scandalo inventato ed il passaparola da massaia. Ma questo, per principio di azione e reazione, lo sappiamo fare anche noi perché è molto facile praticarlo.
Ed ora se ne accorgeranno.

daria ha detto...

ti offro un punto su cui ragioneare...sempre se possibile. se tutto il mondo ce l 'ha con lui una domandina non ce la facciamo? se lui dice che sono tutti comunisti, il caso è un altro, è lui che si è spostato all'estrema destra!!risolvere i problemi, questo governo?minare??con quella maggioranza non puo essere reale far cadere il governo (e tra l'altro non è giusto è stato eletto...)come ha fatto lui ben tre anni e mezzo fa!non è dio e puo essere sostituito all interno della maggioranza!escludendo la bassa considerazione che io in quanto donna non disponibile,ho verso il premier, credi davvero che andare ad un compleanno di una diciottenne sia gossip?che una moglie lo definisca malato? che dispensi poltrone(es garfagna) o un posti in tv se sei proprio una zoccola???e continuerò a vergognarmi ogni volta che Mr.B. aprirà bocca...di sicuro per altri anni ancora...ma da qui a gridare il complotto per far processare un criminale, mi sembra esagerato anche per i fogati che amano silvio.

PRESS ha detto...

Massimo francamente non sono certo che una, per quanto magnifica, manifestazione per le strade di Roma, possa veramente aiutare gli italiani e questo governo ad andare avanti.
JET ha risposto cn la schiettezza che gli è consueta a Daria che però rincara la dose. Posso darti un consiglio Daria? Rileggi un attimo quello che scrivi perchè non si capisce niente! Se scrivi chiaro e netto si può intavolare un discorso ma così è proprio impossibile. Comunque a me non risulta che " tutto il mondo ce l'ha con lui", ce l'avrai tu certamente, ce l'hanno quasi tutti i giornali e l'intera squadra dei blogger di sinistra, ma vedi mia cara lo hanno votato più del 60 per cento degli italiani! Che evidentemente non ce l'hanno con lui anzi...ma a te non ti viene il dubbio di qualcosa che puzza quando tutti danno addoso a qualcuno come se fosse uno sport in voga? Tutti i mali del mondo per colpa del Berlusca? Ma dai!!! Non ti viene il dubbio che l'insulto e la denigrazione sistematica siano solo il riflesso di un'incapcità di fondo degli avversari? Riflettici! e scrivi in maniera più chiara.

Massimo ha detto...

Press.Le manifestazioni non servono a creare consenso, ma a dare il senso di appartenenza sì. Poi sono d'accordo sul fatto che la Politica, con la "P" maiuscola non si faccia mai, in nessun caso, nelle piazze.

Daria. Capisco che non vi capacitiate dei voti che ottiene Berlusconi. Ma ti assicuro che chi lavora guarda al concreto, allo stipendio, alla burocrazia, all'efficienza, alle tasse, alla criminalità, alle città infestate da stranieri, a quello che lo stato fa per lui. Mentre chi vive delle elargizione che leggi e leggiucole forniscono a questa o quella clientela preferisce che non emerga una sana poplitica amministrativa, perchè le sue fonti di guadagno (ad esempio il famiogerato fus) verrebbero a mancare. Ecco perchè Berlusconi è Premier "per grazia di Dio e volontà del Popolo". :-)

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Guarda che aspetto la lista, eh? Non te la caverai così facilmente con un interlocutore come me.

Ok, proseguiamo: non vedo perché Berlusconi debba dimettersi se tutto il suo popolo è con lui. Non è una novità che la magistratura lo perseguiti, ed infatti gli italiani gli danno il voto. Anzi, secondo me avrebbe fatto bene a sfidarvi, a far cadere il governo ed a ripresentarsi come candidatura per le prossime elezioni, vi avrebbe massacrato. Però avrebbe perso tempo e l'Italia ha bisogno di continuità, non di elezioni ogni due anni o ribaltoni come avete fatto voi ogni volta che siete stati al governo. Noi un leader ce l'abbiamo e gli stiamo a fianco, nel bene e nel male. Voi i leaders li cambiate come le pastiglie dei freni e poi una volta usati li buttate nel cesso, perché i primi nemici di voi siete voi stessi. Bel modo di prensentarsi alla nazione!

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Quanto alla considerazione per cui non rientreresti nelle disponibilità del premier, come la Bindi, direi che è normale, visto che nessuno te l'ha chiesto, nemmeno il premier, il quale in fatto di donne sembra avere l'occhio lungo. O forse sei affascinante come la Bindi, ma non solo il premier, nemmeno io mi farei toccare da lei o da te.

Inoltre ti chiedo: sei mai andata al compleanno di un ragazzo, che so, tuo nipote, un amico di tuo figlio o di tua figlia, il figlio di amici? Mai e poi mai? Non ci credo. Allora cosa dovrei concludere? Che ti sei fatta l'amico di tuo figlio? Che sei andato a letto con tuo nipote?

Ed ancora: la moglie lo definisce malato. Beh, quando una coppia scoppia è frequente che l'altra parte offenda e si indigni, altrimenti la coppia non scoppierebbe. Faccio notare che la Sig.Lario, quando partì il progetto politico di Berlusconi, veniva etichettata dai giornali di sinistra come "una poco di buono", "una spogliarellista", "una put.... arrivista". Io non l'ho mai pensato né lo penso ora, secondo me la coppia è semplicemente saltata e queste sono le naturali ripicche di un rapporto finito. Ma ora per la sinistra invece ella è diventata il teste chiave, l'oracolo, la Voce di Dio. Com'é questa cosa? Io la chiamo ipocrisia. Lasciate le faccende private di casa Berlusconi Lario a casa di Berlusconi Lario.

Andiamo avanti: a parte che il nome del ministro è Carfagna e non Garfagna (da qui si deduce la tua approssimatività in fatto di cultura politica), la faccenda che la Carfagna fosse diventata ministro in cambio di prestazioni sessuali ve la siete inventata tutta voi. Portami le prove e se ne parlerà, altrimenti stai muta. Oggi la Carfagna ha presentato una mozione per tutelare i gay dalle violenze degli intolleranti, cosa che a voi avrebbe dovuto stare molto a cuore perché è uno dei vostri cavalli di battaglia - su cui però non siete riusciti in due anni ad approvare uno straccio del legge - tocca farlo a noi. Ebbene, oggi in aula non c'era NESSUNO, l'emiciclo era deserto. Voi paladini del sesso libero eravate a casa mentre la Carfagna era lì, poveraccia, da sola con una ventina di parlamentari in tutto.
Ebbene, la Carfagna ha fatto approvare anche la legge antistalking di cui dovresti andar fiera, ha fatto sì che si reintroducesse la possibilità di tenere in borsetta uno spray antiaggressione (che il governo Prodi aveva severamente vietato). Mi meraviglia che tu che sei donna non sappia queste cose o forse le sai, ma è così forte la tua ideologizzazione politica che essa devasta anche il tuo tornaconto. Come sempre quando si parla di sinistri.

Altra cosa: siccome anche la Bindi è diventata ministro, perché con la stessa "logica" non scrivi che è una zoccola perché per avere il posto si è concessa a Veltroni? Nessuno di noi del CDX si è mai sognato di scrivere né pensare una cosa simile: a noi la Bindi non piace, né come donna né come politico ma evitiamo di scrivere idiozie.
Oppure hai forse qualcosa contro le belle donne? Se sì, allora sei una razzista! O sei invidiosa?

Infine: tu vergognati pure quando Silvio apre la bocca, noi ci vergognamo di vedere di come l'elettorato del CSX sia di livello politico così basso e di cosa scriva su una tastiera.

Vedi, anche in questo caso il mondo non finisce e non cominica con voi: ci vergognamo entrambi a pari titolo.

Solo che noi le elezioni le vinciamo...

N.B: Aspetto la lista di provvedimenti sostanziosi presi dal governo Prodi e finché non me la darai te la chiederò ossessivamente, tutti i giorni.
Ora vieni tu a giocare nel mio campo, se ne hai il coraggio.

daria ha detto...

Ammetto di non essere stata mai ad un congresso del pdl, ma lo giuro non riesco a trovare una persona che non sia arrabbiata o che ammetta di averlo votato(forse perchè sono in toscana)
Sono completamente convinta dell'incapacità/interesse dell'opposizione,ma la denigrazione sembra biunivoca e impari (grazie ai mezzi del premier).
Ora che grandi testate internazionali,el pais ,NYT, le figarò....etc sono contro il premier mi sembra molto fantasioso, credo che solo in italia sia normale avere un premier prescritto !!! siccome all'estero non è così sono curiosi e scrivono!
rimango della mia opinione quando dico che Mr.B. è premier grazie a dio, alla volontà del popolo e al conflitto d'interessi.
ps: spero di essere stata più chiara del solito!

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Eh no, non te la cavi così in maniera generica.

Io voglio la lista dei provvedimenti della sinistra durante il governo 2006-2008. Ora non ti mollo più.

Postamela per favore e non cambiare argomento. Poi semmai continueremo la conversazione.

Qui dentro aspettiamo tutti il post dettagliato come il mio.
Non puoi ammettere l'incapacità dell'opposizione e sputare sul governo.

Massimo, non è stato pubblicato per intero il mio post in 3 parti. vorresti essere così gentile da riproporlo? Manca la lista dei provvedimenti così poi la confrontiamo con la lista di Daria.

Te lo riposto

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

PARTE 1

A me pare che i punti su cui ragionare siano un bel pò e te li ho elencati, comunque vengo io a giocare nel tuo campo, eccomi qui.

Dunque, partiamo dal fatto che "tutto il mondo ce l'ha con lui". Intanto non è per nulla vero, ad avercela con lui sono una minoranza di persone di sinistra che come te non lo sopportano. Al G8 non mi pare che i capi di governo siano stati avari di elogi: se poi prendi esponenti della sinistra di altri paesi che sbraitano senza conoscere la realtà italiana (o che magari la conoscono ma che ci vorrebbero piccoli piccoli) allora il discorso è diverso.

Vedi, il vostro peccato originale (di voi sinistri, intendo, poiché mi pare di capire che tu sia di sinistra, se non lo sei ti chiedo scusa) è di pensare che il mondo ruoti attorno a voi stessi. Quando in politica fate schifo e perdete consensi a raffica - perché l'italiano non è cretino - allora dite che LA POLITICA è fallita: NO, SIETE VOI ad essere falliti. Quando riempite una piazza e vi mettete ad urlare furibondi, vi esaltate dicendo che l'Italia non vuole Berlusconi, non che VOI NON VOLETE BERLUSCONI. Insomma, tutto l'universo inizia e finisce con voi, il resto è immondizia. Poi vi svegliate dal sogno dopo elezioni, sorprendendovi perché gli italiani vi bastonano sulla schiena e perché contante come il due di coppe quando l'asso è bastoni. Allora voi vi chiudete nel loft, fate quattro chiacchere sul perché della sconfitta e concludete non che riempite la vostra politica con un sacco di stronzate, ma che gli italiani sono degli imbecilli mentre voi non siete stati capiti, come se parlaste un linguaggio troppo aulico per essere compreso da rozzi barbari come noi. A quel punto litigate per la cadrega, cambiate premier (ormai ne avete cambiati sette, il nostro invece dura da 16 anni che vi piaccia o no) ed eleggete uno più scarso di quello precedente. Poi ricominciate da capo. L'unica cosa efficiente che siete capaci di produrre è veleno ed odio, che disseminate a piene mani e che esportate sputtandando l'Italia all'estero, cosa che gli altri paesi aspettano come la manna per poter accogliere loro i turisti (visto che in Italia c'é il regime), per poter esportare i loro prodotti (visto che l'Italia lavora da schifo) e per poter macinar denaro (visto che l'Italia è alla bancarotta). Salvo però scoprire che invece di lasciar giustamente morire l'attentatore libico che oggi per la strada ha perso gli occhi e la mano, lo si cura pure cercando di salvargli la vita, che le nostre aziende producono beni di altissima qualità e tecnologìa, che le nostre banche stanno mille volte meglio delle altre (che ricordiamolo, per colpa loro hanno prodotto questa crisi, non di Berlusconi). Quindi, prima di sputare sul nostro paese e nel piatto in cui mangiate, se fossi in voi ci penserei mille volte.

Quanto alla tua domanda "Risolvere i problemi, questo governo?" ti faccio una lista di provvedimenti che esso ha preso:

Abolizione I.C.I.
Pacchetto Sicurezza
Problema Rifiuti a Napoli
Rinegoziazione mutui tasso variabile
Rif. pubblica amministrazione
Robin Tax al 5,5%
Piano Casa 20.000 abitazioni
Social Card per 1.200.000 persone
Abolizione ticket su Diagn/Spec.
Riforma della scuola
Salvataggio di Alitalia
Riforma del Federalismo
Respingimento Clandestini
Pacchetto Antimafia
Emergenza Terremoto
Salvaguardia risparmi bancari
Norme sugli ampliamenti edilizi
Norme antistalking e difesa donne
Impiego esercito compiti di polizia
Ronde informative
Variante di Mestre
Alta Velocità
Ritorno al nucleare
Apertura discariche Napoli
Termovalorizzatore Acerra
Altri Termovalorizzatori
Corridoio 5 e grandi opere
Ricostruzione dopo terremoto

Ti faccio altresì notare che parecchi di questi problemi, come l'invasione di clandestini, la chiusura dei termovalorizzatori, la messa al bando delle centrali nucleari e la spazzatura di Napoli sono stati una vostra responsabilità che pesa su di voi come un macigno.

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Parte 2

Ora però se permetti, una domanda te la faccio io: ti ho elencato i maggiori provvedimenti del governo Berlusconi in un anno e mezzo di governo. Tu elencami qui (E LO PRETENDO, visto che mi vuoi sfidare sui contenuti) i provvedimenti presi dal governo Prodi in due anni di esecutivo.

Allora, ti dò un aiuto: ricariche dei telefonini, risparmio di 1 eurino che andava ai gestori.

E poi? Aspetto una lista come la mia, visto che dopo 320 pagine di programma in cui vi era contenuto tutto ed il suo contrario, Prodi le ridusse a 12 punti (nemmeno una paginetta, che vergogna...) dei quali però NESSUNO venne attuato.

Guarda che aspetto la lista, eh? Non te la caverai così facilmente con un interlocutore come me.

Ok, proseguiamo: non vedo perché Berlusconi debba dimettersi se tutto il suo popolo è con lui. Non è una novità che la magistratura lo perseguiti, ed infatti gli italiani gli danno il voto. Anzi, secondo me avrebbe fatto bene a sfidarvi, a far cadere il governo ed a ripresentarsi come candidatura per le prossime elezioni, vi avrebbe massacrato. Però avrebbe perso tempo e l'Italia ha bisogno di continuità, non di elezioni ogni due anni o ribaltoni come avete fatto voi ogni volta che siete stati al governo. Noi un leader ce l'abbiamo e gli stiamo a fianco, nel bene e nel male. Voi i leaders li cambiate come le pastiglie dei freni e poi una volta usati li buttate nel cesso, perché i primi nemici di voi siete voi stessi. Bel modo di prensentarsi alla nazione!

Quanto alla considerazione per cui non rientreresti nelle disponibilità del premier, come la Bindi, direi che è normale, visto che nessuno te l'ha chiesto, nemmeno il premier, il quale in fatto di donne sembra avere l'occhio lungo. O forse sei affascinante come la Bindi, ma non solo il premier, nemmeno io mi farei toccare da lei o da te.

Inoltre ti chiedo: sei mai andata al compleanno di un ragazzo, che so, tuo nipote, un amico di tuo figlio o di tua figlia, il figlio di amici? Mai e poi mai? Non ci credo. Allora cosa dovrei concludere? Che ti sei fatta l'amico di tuo figlio? Che sei andato a letto con tuo nipote?

Ed ancora: la moglie lo definisce malato. Beh, quando una coppia scoppia è frequente che l'altra parte offenda e si indigni, altrimenti la coppia non scoppierebbe. Faccio notare che la Sig.Lario, quando partì il progetto politico di Berlusconi, veniva etichettata dai giornali di sinistra come "una poco di buono", "una spogliarellista", "una put.... arrivista". Io non l'ho mai pensato né lo penso ora, secondo me la coppia è semplicemente saltata e queste sono le naturali ripicche di un rapporto finito. Ma ora per la sinistra invece ella è diventata il teste chiave, l'oracolo, la Voce di Dio. Com'é questa cosa? Io la chiamo ipocrisia. Lasciate le faccende private di casa Berlusconi Lario a casa di Berlusconi Lario.

Andiamo avanti: a parte che il nome del ministro è Carfagna e non Garfagna (da qui si deduce la tua approssimatività in fatto di cultura politica), la faccenda che la Carfagna fosse diventata ministro in cambio di prestazioni sessuali ve la siete inventata tutta voi. Portami le prove e se ne parlerà, altrimenti stai muta. Oggi la Carfagna ha presentato una mozione per tutelare i gay dalle violenze degli intolleranti, cosa che a voi avrebbe dovuto stare molto a cuore perché è uno dei vostri cavalli di battaglia - su cui però non siete riusciti in due anni ad approvare uno straccio del legge - tocca farlo a noi. Ebbene, oggi in aula non c'era NESSUNO, l'emiciclo era deserto.

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Ed ancora: la moglie lo definisce malato. Beh, quando una coppia scoppia è frequente che l'altra parte offenda e si indigni, altrimenti la coppia non scoppierebbe. Faccio notare che la Sig.Lario, quando partì il progetto politico di Berlusconi, veniva etichettata dai giornali di sinistra come "una poco di buono", "una spogliarellista", "una put.... arrivista". Io non l'ho mai pensato né lo penso ora, secondo me la coppia è semplicemente saltata e queste sono le naturali ripicche di un rapporto finito. Ma ora per la sinistra invece ella è diventata il teste chiave, l'oracolo, la Voce di Dio. Com'é questa cosa? Io la chiamo ipocrisia. Lasciate le faccende private di casa Berlusconi Lario a casa di Berlusconi Lario.

Andiamo avanti: a parte che il nome del ministro è Carfagna e non Garfagna (da qui si deduce la tua approssimatività in fatto di cultura politica), la faccenda che la Carfagna fosse diventata ministro in cambio di prestazioni sessuali ve la siete inventata tutta voi. Portami le prove e se ne parlerà, altrimenti stai muta. Oggi la Carfagna ha presentato una mozione per tutelare i gay dalle violenze degli intolleranti, cosa che a voi avrebbe dovuto stare molto a cuore perché è uno dei vostri cavalli di battaglia - su cui però non siete riusciti in due anni ad approvare uno straccio del legge - tocca farlo a noi. Ebbene, oggi in aula non c'era NESSUNO, l'emiciclo era deserto. Voi paladini del sesso libero eravate a casa mentre la Carfagna era lì, poveraccia, da sola con una ventina di parlamentari in tutto.
Ebbene, la Carfagna ha fatto approvare anche la legge antistalking di cui dovresti andar fiera, ha fatto sì che si reintroducesse la possibilità di tenere in borsetta uno spray antiaggressione (che il governo Prodi aveva severamente vietato). Mi meraviglia che tu che sei donna non sappia queste cose o forse le sai, ma è così forte la tua ideologizzazione politica che essa devasta anche il tuo tornaconto. Come sempre quando si parla di sinistri.

Altra cosa: siccome anche la Bindi è diventata ministro, perché con la stessa "logica" non scrivi che è una zoccola perché per avere il posto si è concessa a Veltroni? Nessuno di noi del CDX si è mai sognato di scrivere né pensare una cosa simile: a noi la Bindi non piace, né come donna né come politico ma evitiamo di scrivere idiozie.
Oppure hai forse qualcosa contro le belle donne? Se sì, allora sei una razzista! O sei invidiosa?

Infine: tu vergognati pure quando Silvio apre la bocca, noi ci vergognamo di vedere di come l'elettorato del CSX sia di livello politico così basso e di cosa scriva su una tastiera.

Vedi, anche in questo caso il mondo non finisce e non cominica con voi: ci vergognamo entrambi a pari titolo.

Solo che noi le elezioni le vinciamo...

N.B: Aspetto la lista di provvedimenti sostanziosi presi dal governo Prodi e finché non me la darai te la chiederò ossessivamente, tutti i giorni.
Ora vieni tu a giocare nel mio campo, se ne hai il coraggio.

Massimo ha detto...

Il dato che deve interessare a tutti è che Berlusconi è Premier perchè ottiene i voti del Popolo, quindi è più legittimato di chiunque altro per quel ruolo, il resto sono chiacchiere, teoremi senza prove :-)

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Grazie Massimo

daria ha detto...

Abolizione I.C.I.(già fatto prodi il pdl ha incluso anche i ricconi)
Pacchetto Sicurezza( sicurezza?? il reato di clandestinità?)
Problema Rifiuti a Napoli (non puo sparire è stata nascosta*)
Rinegoziazione mutui tasso variabile (i tetti sono allucinanti, si rischia di arrivare al 47%)
Rif. pubblica amministrazione
Robin Tax al 5,5%(...)
Piano Casa 20.000 abitazioni(facile disperdere la popolazione nelle altre città e quelle le contiamo? l aquila stamorendo!)
Social Card per 1.200.000 persone(si convinto te...la social carità per i limiti astrusi)
Abolizione ticket su Diagn/Spec.(nel pubblico o nel privato?!)
Riforma della scuola(taglio della ricerca)
Salvataggio di Alitalia(vuoto a perdere)
Riforma del Federalismo(staremo a vedere)
Respingimento Clandestini(pura fantascienza!)
Pacchetto Antimafia( semplicemente ridicolo...senza le intercettazioni)
Emergenza Terremoto( attento qua sei nel mio campo...affrontata malissimo non si puo togliere la fase due se vuoi ricostruire l aquila!)
Salvaguardia risparmi bancari(senza restrizioni...la prende in quel posto il medio finanziatore)
Norme sugli ampliamenti edilizi(che poi crollano!!)
Norme antistalking e difesa donne(superfluo, sono altri i provvedimenti da prendere!)
Impiego esercito compiti di polizia(non è bello)
Ronde informative(basterebbe finanziare la polizia alzando anche gli stipendi...se non hai la vocazione chi si fa uccidere per mille euro??)
Variante di Mestre(che non funziona...non si puo aprire senza aree di sosta altrimenti è il deserto!)
Alta Velocità(benissimo,ma i carrelli di altri si staccano e niente colpevole)
Ritorno al nucleare(la cazzata più grande da fare in un paese come il nostro, ma energia pulita e rinnovabile no?)
Apertura discariche Napoli
Termovalorizzatore Acerra
Altri Termovalorizzatori(il tutto non funziona e se fuziona è perchè lo smaltimento speciale è inesistente!)
Corridoio 5 e grandi opere(il ponte una bella cerniera tra due cimiteri!!)
per quel che riguarda prodi...intendi i tentativi o provvedimenti passati con la risicata maggioranza? per capire...

daria ha detto...

concentro tutto in questo post:
per le battuttine non mi offendono se sei te a farle (anzi mi viene solo da pensare ... c.v.d.), sono quelle istituzionali che mi danno noia.
Certo Veronica Lario ha sposato Mr.B. ma non è stupida, chi meglio di lei sa quanto potere ha Silvio Berlusconi?Io credo che prima di affermare un fatto del genere c'abbia pensato molto bene! NON è UNA RIPICCA!
la vita privata(berlusconi e la malattia per le belle donne)
la vita pubblica( se il suo harem si trasforma in fornace di possibili candidature)
Inoltre se mi chiedessero il perchè di una presenza a festa privata di una 18enne risponderei è un amico di famiglia(dicendo dove e quando ci siamo conosciuti) no l'autista di craxi etc...
una domanda ma perchè non è andato alla comunione o alla cresima???
l'on CARFAGNA ha deciso di non rispondere e chi tace......
LA legge sull'omofobia non è stata presentata dalla C. ma dalla Concia (PD), la quale è stata bocciata, da li la DICHIARAZIONE del ministro di una proposta (se io di politica non so nulla te a disinformazione vai forte!!!)
ANTISTALKING: stesso risultato si otteneva già con una denuncia alla polizia
SPRAY: non l'ho mai usato ne richiesta la possibilità d'uso.La soluzione per me sta nel lottare contro la politica di repressione nelle città, riappropriandosi dei luoghi pubblici di ritrovo, riempire le piazze e le vie, non i divani; da qui ripartirebbe un controllo da parte del cittadino (senza le cazzate delle ronde!)sulla città e quindi meno violenza e più tolleranza.
CONFRONTO BINDI CARFAGNA:la bindi deriva da un esperienza politica, la carfagna da dove arriva lo si sa bene!Non ho nulla contro le belle donne, ma solo contro quelle che equiparano la carriera politica a quella di velina.
Io non mi permetterei mai di dire con una citazione "io so io e voi non siete un cazzo" se scrivo qua è perchè desidero capire...ma quello che non mi va giù sono i contrasti: approvate l'arresto dell'ambulante evasore(meglio se straniero) ma allo stesso tempo approvate lo scudo fiscale!!!secondo me questo è tornaconto

Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Daria, prima di risponderti voglio la lista dei provvedimenti di Prodi. Vedo che non hai risposto e cerchi di sottrarti ma te l'ho già detto, con me non scappi.

Postami la lista e continueremo a dialogare sui provvedimenti che ti ho postato.

Però prima di criticare i nostri provvedimenti voglio vedere i vostri, sennò fai come la barzelletta di quel matto che da dietro le sbarre del mancomio chiede ai passanti: ma siete in molti là dentro? (e non è una barzelletta di Berlusconi)

Se critichi qualcosa mi devi dire cosa avete fatto voi altrimenti non hai in partenza il diritto di criticare: saresti come un falso medico che critica le diagnosi di un vero dottore.

Aspetto la lista e non glissare né cambiare argomento.

Vai pure, aspettiamo con ansia.