Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

01 agosto 2012

Gli aberranti intenti della sinistra

Bersani ieri si è tolto la maschera, enunciando intenti di governo che ai miei occhi risultano una ripugnante aberrazione (eufemismo) finalizzata ad instaurare un regime degenerato sul piano morale e sul piano ideologico affine al socialismo reale di sovietica memoria.
Tasse e patrimoniale per spogliare i cittadini dei risparmi loro e delle passate generazioni, riducendo le generazioni presenti e future a schiavi dipendenti dalle elargizioni stataliste della burocrazia socialista.
Matrimonio per gli omosessuali, snaturando e offendendo l'Istituto che è il fondamento morale della società civile: il matrimonio che è SOLO tra un Uomo e una Donna.
Concessione della cittadinanza (e del voto) agli immigrati tradendo e cancellando la nostra Identità e le Radici storiche del nostro Popolo, concedendo la nostra terra e i nostri beni a gente che:
- non ha partecipato alle nostre battaglie civili ("una d'arme ...")
- non conosce la nostra lingua (" ... di lingua ...")
- non appartiene alla religione nostra e dei nostri Avi ("... d'altare ...")
- non conosce la nostra Storia ("... di memorie ...")
- non appartiene alla nostro Popolo che ha sofferto per raggiungere il livello di Civiltà e Benessere attuale ("... di sangue ...")
- non ha partecipato alla creazione della nostra ricchezza e Civiltà ("... e di cor").
Bersani ci ha detto che la sinistra si propone di cancellare il nostro Benessere, la nostra Identità, la nostra Civiltà.
Combattere simili ributtanti intenti è un dovere morale per ogni vero Italiano, sostenendo chiunque sia alternativo a Bersani ed a chi si dovesse alleare con la sua parte politica.


Entra ne

2 commenti:

Johnny88 ha detto...

Giusto, giustissimo. Difatti io non voterò per lui ne per i suoi alleati presenti, passati e futuri. E con presenti intendo il PDL e Berlusconi.

Massimo ha detto...

Dubito che si possa impedire la ripugnante degenerazione degli intenti della sinistra senza votare l'alleanza che farà necessariamente perno su Berlusconi ... :-)